Crociere

Crociere

Gli alisei da est a ovest rendono generalmente facile la navigazione nelle le isole della società e le isole marchesi, mentre un po’ più di cautela è necessaria nell’arcipelago delle isole Tuamotu, nelle isole Gambier e nelle isole Australi. I segnalamenti marittimi nelle lagune, nelle entrate dei passaggi attraverso la barriera corallina, in generale, sono molto efficiente. Le isole offrono molti punti di attracco e strutture per la navigazione per vari tipi di imbarcazioni. Un vento, chiamato in tahitiano “mara’amu” soffia tra giugno e settembre, proveniente da sud-est, mentre tra dicembre e febbraio un vento occidentale leggermente più tese. La maggior parte delle isole della società (le più frequentate) hanno baie profonde e riparate. Le barriere coralline esterne sono spesso circondate da vaste esenzioni di sabbia bianca sul lato della laguna, non sono molte profonde e sono disseminate di formazione coralline che sono il punto ideale per buttare l’ancora. Noleggiare una barca a vela con o senza equipaggio (per i naviganti più esperti) resta una dei modi migliore per scoprire le isole di Tahiti. L’illimitato numero di punti di attracco e le condizioni di navigazione ne fanno il paradiso dei velisti.
Abbiamo selezionato il meglio per farti vivere un'esperienza indimenticabile.
Sali a bordo e scopri la Polinesia francese!