i migliori link su Bora Bora, Tahiti e le altre isole della Polinesia Francese

i migliori link su Bora Bora, Tahiti e le altre isole della Polinesia Francese

I migliori link sulla Polinesia Francese Quali sono in rete i siti da visitare per conoscere la Polinesia Francese? La quantità di informazioni è notevole, anche se forse frammentata. Di seguito riportiamo quelli che sono i siti dove poter reperire velocemente le informazioni principali; tra queste anche foto, video e recensioni di viaggiatori, utili per “vedere” i paradisiaci luoghi della Polinesia e riuscire a scegliere le tappe del proprio viaggio Wikipedia – risorsa enciclopedica Esiste una pagina con diverse informazioni utili per avere un quadro generale; la pagina in lingua francese risulta al momento ben più completa link: https://it.wikipedia.org/wiki/Polinesia_Francese Tahiti Turisme E’ il sito ufficiale dell’Ente del Turismo. Il sito è molto accattivante, chiaro e presenta molte informazioni di base sulla Polinesia, i diversi arcipelaghi e le sue isole. Sicuramente utile per un primo riferimento. link: http://www.tahiti-tourisme.it Tripadvisor Oltre a recensioni sulle strutture, le pagine di Tripadvisor dedicate alla polinesia sono molto utili per trovare idee su luoghi da visitare, attività da svolgere, e risposta a domande presenti sul forum dedicato link: https://www.tripadvisor.it/Tourism-g294338-French_Polynesia-Vacations.html Google Maps Il noto servizio di Google è un ottimo strumento per consultare mappe satellitari delle “piccole” isole nell’immenso Oceano Pacifico link:https://goo.gl/maps/5eCEe9w6BrB2 YouTube – video mozzafiato per innamorarsi della Polinesia Esistono molti canali con video capaci di affascinare per le bellezze naturalistiche riprese. Tra i canali che sicuramente meritano notevole attenzione ci sono quelli dell’Ente del Turismo Tahitiano. link: https://www.youtube.com/user/TahitiTourisme Flickr – migliaia di foto di alta qualità Flickr è il sito leader nel suo genere, dove milioni di appassionati viaggiatori postano le loro fotografie migliori, spesso con qualità professionale. E’ possibile ricercarle per nome dell’arcipelago, isola...
Viaggi sicuri nella Polinesia Francese

Viaggi sicuri nella Polinesia Francese

La Polinesia Francese è sicuramente una delle mete che può considerarsi sicura. Questo è quanto confermato anche dalla Farnesina sul sito www.viaggiaresicuri.it. In Polinesia, le religioni diffuse sono principalmente quella protestante(45%), cattolica (34%) e della Chiesa Mormone(6%). Per la sua conformazione geografica, fatta di poco più di un centinaio di isole raccolte in arcipelaghi, la Polinesia presenta rischi contenuti per quanto riguarda pandemie, malattie infettive e guerre civili. Una volta arrivati a Tahiti, quello che è in grado avvolgere completamente e rassicurare profondamente è l’ospitalità polinesiana. Fa parte del dna dei tahitiani accogliere calorosamente i viaggiatori. Le meravigliose bellezze naturali e la cordialità delle persone rendono questa meta un vero paradiso! Tutto questo fà della Polinesia una meta ideale per tutti: il gruppo, la coppia, la famiglia e anche il single! Come può confermare la stragrande maggioranza di coloro che l’hanno visitata, il vero pericolo di un viaggio in Polinesia Francese è quello di essere così catturati dalle sue bellezze da non voler più tornare a casa! Prima di ogni viaggio, qualunque sia il posto del mondo che vogliate visitare, è buona abitudine consultare e utilizzare gli strumenti messi a disposizione dal Ministero degli Interni e la Farnesina con i siti www.viaggaresicuri.it e www.dovesiamonelmondo.it   Manureva - Social Bookmark - Share...
Immersioni tra i fondali di Rangiroa: squali grigi, martello, mante, acquile di mare!!

Immersioni tra i fondali di Rangiroa: squali grigi, martello, mante, acquile di mare!!

Generalemnte le immersioni si svolgono con marea entrante; l’immersione più spettacolare è nella pass di Tiputa. In questo caso i sub vengono portati dall’imbarcazione in mare aperto nei pressi della pass, e dopo che sono in acqua raggiungono una profondità media di 30/40 metri lasciandosi trasportare della corrente sino all’imbocco del canale dove stazionano decine di squali grigi e a volte, persino martello e tigre. Fino a pochi anni fa era d’uso il “Shark feeding” sospeso oggi a causa della profondità dell’acqua e dell’intraprendenza degli squali. Spinti dalla corrente, i sub finiscono sempre nella pass, a cui accedono a una profondità dove non ce’ molto da vedere perché il canale e prevalentemente roccioso. Avatoru è meno popolata di squali: in compenso vi sono tante mante e aquile di mare. Manureva - Social Bookmark - Share...
Rangiroa: i colori della bellezza!

Rangiroa: i colori della bellezza!

Rangiroa è una meta per veri intenditori, attratti qui dalle eterne trasparenze marine, dai fondali ricchi di vita e di colore, dalle spiagge coralline candide e soffici ma soprattutto da una vegetazione incredibile e rigogliosa. Cielo, sabbia e mare sono gli elementi semplici e naturali di questo angolo di eden Polinesiano, che fortunatamente non e cambiato molto rispetto a quello ammirato dai primi esploratori. I colori della bellezza A Rangiroa, il più grande atollo dell’arcipelago delle Tuamotu, i contrasti si stemperano con l’eccezionale meraviglia dei motu (piccolissime isole), con la candita e soffice sabbia corallina e con l’incredibile colore della laguna che in certi punti assume tutte le sfumature del turchese. Chi ha vissuto in questo paradiso, è cosciente della magia del luogo e della tranquillità del vivere quotidiano. Ecco perché “Cielo lungo” (il significato del nome polinesiano di Rangiroa) ha schiere di estimatori attratti, oltre che dalle bellezze naturali, anche dalla straordinaria abbondanza di fauna ittica che popola le sue pass (canali) e l’enorme laguna al cui interno troverebbe spazio l’intera isola di Tahiti. Reef corallini I villaggi di Avatoru e Tiputa situati sul reef oceanico al nord, sono gli unici insediamenti dell’atollo, sorgono sulle pass di Hutuaara che delimita il villaggio di Avatoru a ovest e di Hiria che delimita il villaggio di Tiputa a est . Entrambe queste pass sono piu conosciute con i nomi dei rispettivi villaggi; una strada asfaltata di circa 12 km collega Avatoru alla pass di Tiputa, ma il villaggio omonimo può essere raggiunto soltanto in barca. Oggi la recettività alberghiera e cresciuta con numerose pensioni e fare e alcuni hotel di...
Polinesia: Il turismo responsabile e sostenibile

Polinesia: Il turismo responsabile e sostenibile

Il turismo responsabile è il turismo attuato secondo principi di giustizia sociale ed economica nel pieno rispetto dell’ambiente e delle culture, riconosce la centralità della comunità locale ospitante e il suo diritto ad essere protagonista nello sviluppo turistico sostenibile e socialmente responsabile del proprio territorio. Favorendo l’ interazione tra industria del turismo, comunità locali e viaggiatori. Il governo polinesiano crede nell’esperienza turistica come momento d’incontro e di scambio tra comunità; Profesionisti del viaggio polinesiano amano programmare viaggi che consentano al viaggiatore di vivere esperienze insieme alla comunità ospitante; l’albergatore polinesiano è sensibile ai temi dell’ambiente. Manureva - Social Bookmark - Share...
Anche quest’anno siamo presenti alla Fiera del Turismo a Papeete (3-5 Febbraio)

Anche quest’anno siamo presenti alla Fiera del Turismo a Papeete (3-5 Febbraio)

Ogni anno, in questo periodo, si svolge in Polinesia un’importante evento, sempre carico di aspettative! E’ il Salon du Turisme, la Fiera del Turismo che si tiene a Papeete dal 3 al 5 Febbraio. buy ffxiv items Adidas ZX Flux Heren E’ la fiera che vede più di 200 professionisti del turismo polinesiano offrire il meglio delle opportunità per scoprire e riscoprire Tahiti e le sue isole. Baskets Under Armour I diversi operatori provengono dai 5 arcipelaghi della Polinesia Francese e per l’occasione offrono le migliori tariffe. buy bns items L’evento è sponsorizzato da Air Tahiti, la compagnia di bandiera polinesiana, e dal Tahiti Tourisme. bns gold nike tn requin Come potete immaginare è un’occasione unica per poter conoscere di persona molti dei diversi albergatori, gestori, operatori e https://www.acheterviagrafr24.com/vente-viagra/ stringere con loro rapporti reali e concreti a cui affidare i soggiorni dei nostri clienti. ffxiv items E’ un momento importante per comprendere le evoluzioni dell’offerta polinesiana, ma anche per far conoscere ai professionisti locali le esigenze della nostra clientela. cheap bns gold Soldes Asics 2017 Molte sono già le novità colte da Jean Pierre, fondatore di Manureva, che da venerdì scorso si stà aggirando tra i diversi stand presenti, affrontando con qualche difficoltà l’asfissiante umidità di questi giorni. bns gold Baskets asics pas cher Nel corso dell’anno potrete beneficiare di tutto questo attraverso le tantissime informazioni e le offerte che pubblicheremo sul sito. Manureva - Social Bookmark - Share...
MANUREVA - Via Monte Grappa, 2 - 00018 Palombara Sabina (RM) - Tel: 0774 634264 - Cell: 333 11 17 719 - E-mail: polinesia@manureva.it